Sagrantino di Montefalco DOCG 2009

Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 

 Regione: Umbria.

   Denominazione: Montefalco Sagrantino DOCG.

   Gradazione Alcolica: 15,5%.

   Vitigno: Sagrantino 100%.

 

Età del Vigneto: 15 - 20 anni.

Epoca della Vendemmia

Vinificazione: in rosso; le bucce permangono per oltre un mese a contatto con il mosto.

Affinamento: dopo un periodo di 36 mesi in botte grande di rovere francese, trascorre almeno 12 mesi in bottiglia.

Caratteristiche: alla vista si presenta di un rosso rubino carico, impenetrabile, come se fosse inchiostro; molto strutturato.

                        all'olfatto ci regala sensazioni di frutta rossa matura, marmellata, note speziato, note di cacao amaro; più si gira nel bicchiere, più ci accorgiamo che la lista è lunga.

                        al gusto ci fa perdere letteralmente la testa; il sorso è potente, vigoroso, caldo e morbido, fino a quando il tannino (carta d'identita' del vino) fa capolino...con molta eleganza. Lunga la persistenza, lasciando la bocca pulita e pronta per il prossimo sorso.

Abbinamenti Gastronomici: Struttura..struttura..e ancora struttura! Questo vino pretende piatti elaborati, ricchi di sapori e contenuti: potremmo accompagnarlo con un primo piatto di pappardelle al ragù di lepre, oppure un secondo piatto di arrosto di maiale con salsa al tartufo di Norcia, oppure ancora, con della cacciagione da piuma.

Temperatura di Servizio: 16 - 18 °C.  

 

    

Letto 1352 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.