Costa d'Amalfi Bianco DOC 2013 Furore

Vota questo articolo
(0 Voti)

Regione: Campania.

Denominazione: Costa d' Amalfi DOC - sottozona Furore.

Gradazione Alcolica: 13,5%.

Vitigno: Falanghina 60%, Biancolella 40%.

 

Età dei Vigneti: 35 - 55 anni (stimata).

Epoca della Vendemmia: dalla prima decade di Ottobre.

Vinificazione: in bianco. Diraspatura e pressatura soffice, il mosto fiore viene fatto fermentare a temperatura controllata tra 13- 15 °C per circa 30 gg.

Affinamento: in acciaio per 4 mesi e poi in bottiglia per 6 - 8 mesi.

Caratteristiche: alla vista presenta un giallo paglierino luminoso e buona consistenza.

                       all' olfatto sono riconoscibili note di frutta a pasta bianca e gialla, agrumi e minerali.

                       al gusto si fa strada la morbidezza e la freschezza, seguono la mineralità (quasi salina) e la persistenza; segno distintivo di questo territorio.

Abbinamenti Gastronomici: la sua compagna preferita è la cucina di mare, ma trova dei piccoli spazi anche con la cucina di terra: ad esempio tagliolini di melanzane e limone, oppure scaloppina aromatizzata al timo.

Temperatura di Servizio: 10 - 12 °C.

 

Letto 23536 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.